Grid: “Sognavo e sogno tutt’ora di vivere di musica”

Grid, Intimo glamour, cover


Grid, Intimo glamour, cover

Dopo l’incredibile successo ottenuto con “Testacoda”, la poliedrica Grid – grid girl, cantante, ballerina, modella, ragazza immagine e recentemente conduttrice sportiva – torna con “Intimo Glamour”, il suo nuovo singolo. Il suo brano originale e dal motivetto che si infila nelle orecchie ha catturato subito la mia attenzione complice il look dell’artista particolarmente d’impatto. Così attratta da lei e dal suo mondo le abbiamo chiesto qualcosa in più, per conoscerla meglio…Amerete anche voi questa artista?

Ciao Grid, parlaci di te, siamo felici di averti qui su Passione Vera!

Ciao a tutti innanzitutto e grazie per questa chiacchierata! Il modeo migliore per parlare di me è partire dai difetti (ride): sono permalosa, molto testarda e puntigliosa nel lavoro. Come pregi beh, direi che mi ritengo solare, mi piace comunicare e lasciare qualcosa alle persone, determinata e poi sono una persona affidabile, su cui poter contare.


Mi occupo di tante cose, non mi piace star ferma. In primis sono una cantautrice, la musica è
totalmente la mia vita, ma lavoro anche nell’azienda di famiglia che si occupa di
trasporti. Sono anche una grid girl, oltre che una modella e ragazza immagine e
recentemente ho avuto la possibilità di intraprendere la strada di conduttrice sportiva 

Amo vivere di esperienze e mi piace mettermi costantemente
alla prova. Sono una persona che ha bisogno di prefissarsi sempre degli obbiettivi da
raggiungere

Grid


Il tuo rapporto con la “passione”?

Beh, senza passione, dedizione e determinazione, non si va da nessuna parte.

Bisogna davvero crederci in quello che si fa e lottare sempre. Non è sempre facile, anzi. occorre lottare costantemente contro i pregiudizi delle persone, soprattutto se si è donne che
lavorano; diciamo con la propria immagine. Ma fidatevi che quando i risultati arrivano,
ogni sacrificio viene ripagato!


Amo la libertà e per me la vita è proprio sinonimo di questo. È facile farmi sentire
rinchiusa come in una sorta di gabbia ed è proprio per questo che mi rifugio nella
musica. Sono uno spirito libero. Il mio motto è sicuramente: “vivi e lascia vivere”.

Grid, hai dei miti in ambito musicale? Una canzone che ami…

Sono innamorata di DuaLipa anche se sono cresciuta ascoltando Anastacia e Adele,
quindi ti direi assolutamente loro nel campo artistico. Nel campo personale, mi ispiro
molto a mia mamma ed alla sua forza.

Sinceramente non saprei. C’è stata una canzone che appena l’ho ascoltata
rappresentava appieno quello che avrei voluto dire io in quel periodo della mia vita ma
che ancora non riuscivo a fare ed è stata “Lose You To Love Me” di Selena Gomez


“Dove le parole non arrivano… la musica parla.” Questo è il mio motto!

Sono dell’idea che i successi che ho avuto, l’ultimo in particolare, sia frutto della mia spontaneità ed esperienza. Nelle mie canzoni amo raccontarmi, scrivere di ciò che penso o di ciò che ho vissuto in prima persona, senza paure o vincoli.
E così è stato anche per “Intimo Glamour”

Grid, hai uno stile di vita particolare?


Mi alzo (ammetto sempre con grande difficoltà, amo il lettuccio caldo) faccio colazione
e vado a lavorare in azienda, normalmente fino alla sera. 3 pomeriggi alla settimana li
dedico alla musica, quindi prove per i prossimi spettacoli, sessioni di scrittura, lezioni di
piano, oppure giornate intere in studio di registrazione.

grid

Trovi il tempo per rilassarti?



Per niente (ride). Durante la stagione dei campionati di moto, tra i miei concerti e le gare, possono passare mesi prima di fare un vero weekend a casa. Diciamo che d’inverno ne posso approfittare un po’ di più e dedicarmi un po’ a me stessa, anche se l’inverno è il periodo in cui si organizza tutta la primavera e l’estate prossima.

Hai un sogno da realizzare?Cosa ti piace di più del lavoro che fai?


Sognavo e sogno tutt’ora di vivere di musica e di poter far ascoltare i miei brani a più
persone possibili, lasciando loro qualcosa. Amo comunicare e stare in mezzo alle persone, poter essere una sorta di guida o una semplice amica che con la propria musica c’è nei momenti del bisogno ed in quelli più felici

Progetti?


Sto preparando uno spettacolo per l’anno prossimo, ancora non posso svelare nulla ma
se tutto va bene ci vedremo in parecchie città italiane!


Facebook – Instagram

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: