Crea sito

I Settembre presentano “Due come Noi”, secondo estratto da “Grattacieli di Basilico”, l’album d’esordio

Ecco il percorso dei Settembre -Dopo “Giugno”, trasmesso da Radio1 Stereonotte per tutta l’estate, i Settembre presentano “Due come Noi”, secondo estratto da “Grattacieli di Basilico”, l’album d’esordio pubblicato a fine settembre da Oltre le mura Records e inserito da pochi giorni nella lista dei migliori album campani del 2020 secondo Shockwave Magazine.

“Due Come Noi” è una collezione di diapositive del viaggio artistico, umano ed emozionale di Angela e Ivan, coppia nella musica e nella vita. I Settembre realizzano una canzone manifesto, già trasmessa da Radio1, dedicata agli aspetti più intimi dell’amore, alla quotidianità, alle partenze e alle permanenze.

Tra sogni e dolci riflessioni. 

Il video è un collage intenso e sincero dei filmati della loro vita, senza filtri e imbellettature, come una story su Instagram. Ci sono tutte le città che hanno accolto il loro passaggio: Roma, Napoli, Milano, Parigi, Londra, Bologna, Sanremo, le Filippine. 

Chi sono i Settembre?

i Settembre sono Angela ed Ivan . I due si conoscono al Circolo degli Artisti di Roma, ma diventano una band a Londra, dove vivono per qualche anno prima di decidere di trasferirsi a Teggiano, un paesino di campagna in provincia di Salerno.

Qui costruiscono uno studio di registrazione in una masseria immersa fra gli ulivi e danno vita a “Grattacieli di Basilico”, un album che si muove con disinvoltura fra cantautorato, indie, bossa nova e jazz.

I SETTEMBRE PARLANO DI “DUE COME NOI”

Nel video ci sono i luoghi, i colori e le situazioni diverse che ci hanno accompagnato fino ad oggi. Città ed esperienze unite dalla musica.

“Due come noi, fragili eroi, un po’ amore e un po’ guai, abbracciati a quello che sarà, mentre dorme la città”. Sono i versi di una canzone per chi crede nei propri sogni e nella potenza dirompente dell’amore per la vita. In un momento come questo ne abbiamo davvero bisogno.

“GRATTACIELI DI BASILICO” raccontato dai settembre

“Grattacieli di Basilico” è una dedica alla vita, a Londra, Roma e Teggiano. Un viaggio musicale alla scoperta di quegli spazi – reali o immaginari – che custodiscono la nostra intimità.

Si parte dall’amore e si arriva all’amore, perché, qualsiasi cosa succeda, basta anche uno sguardo per star bene.

La bossa nova attraversa tutto il disco. Tra pianoforte, chitarra classica, cori e riverberi ricordiamo un passato musicale prezioso e ci addentriamo in un presente prepotente, ma non per questo minaccioso. Gli elementi autobiografici si mescolano come acquerelli con elementi cittadini e naturali, definendo universi onirici, atmosfere delicate, sensazioni dal sapore intenso e pervasivo.

Grattacieli di Basilico è stato scritto, prodotto e mixato interamente dal duo. Il mastering è stato affidato a Julian Lowe, ingegnere dal ricchissimo curriculum proveniente dai celebri Metropolis Studios di Londra.

Dove trovare l’album?

https://open.spotify.com/album/22gtKmJRe0VtFauQHjxLFP?si=o3lV2H58SiGkpvCiuQY-2w

TRACKLIST

01 – Teggiano

02 – Lenzuola Blu

03 – Luna e Luca

04 – Due Come Noi

05 – Grattacieli di Basilico

06 – Giugno

07 – Roma di Sera

08 – Le Tue Camicie

CREDITS

Durata: 33:00

Etichetta: Oltre Le Mura Records – Roma

Autori: Ivan Imperiali e Angela Cicchetti

Produzione e Missaggio: Ivan Imperiali, Red Temple Studio – Teggiano (SA)

Mastering: Julian Lowe, JML Mastering – London

SETTEMBRE | BIOGRAFIA

I settembre sono coppia nella musica e nella vita, Angela Cicchetti e Ivan Imperiali provengono dalla stessa regione, la Campania, ma si conoscono a Roma, nel quartiere bohèmien del Pigneto.

Diventano una band a Londra, dove fanno la gavetta suonando nei locali canzoni della tradizione cantautoriale italiana riarrangiati per chitarra classica e voce.

L’esperienza diventa un disco, “Settembre”, pubblicato dall’etichetta belga DimDin Records.

Nel 2018 Angela e Ivan decidono di tornare in Italia e vengono ammessi al Conservatorio Jazz di Salerno.  Si stabiliscono nelle campagne di Teggiano (SA), nella casa che era appartenuta alla nonna di Angela, e lì costruiscono un piccolo studio di registrazione che chiamano il Red Temple Studio dal nome della zona in cui sorge (Tempa Rossa). Per i Settembre è un cambio di vita radicale, dalla metropoli alle colline di ulivi, che però consente loro di dedicarsi interamente al progetto.

Nel 2019 escono i loro primi 3 singoli: “Teggiano”, ispirato dal paese che li ha accolti, “Luna e Luca” e “Lenzuola Blu”.

Nel 2019 vincono il Music Indie Contest organizzato da NEM Nuove Energie Musicali, arrivano in finale al Premio Donida e partecipano ad Area Sanremo.

A Sanremo se ne innamora Red Ronnie, che li invita ad esibirsi in diretta tv nella sua storica trasmissione il Barone Rosso.

Il nuovo singolo, “Giugno”, pubblicato proprio a giugno 2020 e anticipa l’uscita dell’album d’esordio “Grattacieli di Basilico” che sarà pubblicato a settembre, e non poteva essere altrimenti.

Nel loro sound si incontrano l’amore per la canzone d’autore, la musica brasiliana, il jazz e l’indie.

Web e Social

www.isettembre.com

www.facebook.com/isettembre

www.instagram.com/isettembre

Articoli collegati:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: