Kram presenta il nuovo singolo “BUONGIORNO A TUTTI”

Kram, buongiorno a tutti, singolo, cover

Da venerdì 1 ottobre sarà disponibile in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme digitali “BUONGIORNO A TUTTI” (Metro Records), il nuovo singolo di KRAM.

Buongiorno a tutti” è un brano che vuole essere una denuncia con un messaggio a metà tra l’ironia e la critica, ma anche uno stimolo, un modo per dire alla gente e a se stessi di svegliarsi, per ricordare a qualcuno lassù che esistiamo. La ritmica incalzante e la ripetizione della parola contribuiscono a questo messaggio a tratti irriverente, a tratti feroce.

È un brano che dice no a tutti quelli che non sognano, che non rischiano, che non vivono, che rimandano, che non credono… Quindi, buongiorno a tutti!

Spiega l’artista a proposito del brano:

 «La canzone è per gran parte autobiografica e vuole essere una botta di adrenalina, un richiamo a tutti per dire: “Buongiorno, esisto!”. Con un mix di rabbia e ironia ho voluto ricordare a tutti di attivarsi, non tralasciare, non rimandare. È una canzone contro la passività e la pigrizia ma anche un modo per rivendicare la mia arte e farla risuonare bene nelle orecchie del pubblico, mantenendo sempre un certo sarcasmo pungente che porti a una riflessione profonda».

Il video di “Buongiorno a tutti” è ad opera di Fabrizio Cestari. Siamo nello studio del TGKRAM, Kram è seduto mentre stanno finendo di truccarlo prima che vada in diretta, parte il countdown, poi la sigla del TG. Inizia così il videoclip, un’interpretazione divertente e ironica che vede Kram vestire i panni sia del giornalista che di tutti i personaggi magistralmente interpretati.

Chi è Kram?

Rosario Canale, in arte Kram, cantautore e pianista, nasce a Reggio Calabria nel 1992.

Ha ottenuto grandi consensi come autore collaborando con artisti del calibro di Marco Mengoni, Anna Tatangelo e Lorenzo Fragola, ma anche con artisti emergenti quali Federica Carta e il finalista di X Factor Samuel Storm.

Le tappe più importanti di Kram

  • 2017 ha firmato il brano vincitore di Sanremo Giovani “Ora mai” in collaborazione con Lele. Ed è proprio durante quell’anno che Rosario ha poi deciso di mettersi in gioco come cantante firmando un contratto discografico con l’etichetta indipendente Metro Records di proprietà della società ITAL SOFT SRL (società associata AFI) di Gioia Tauro (RC) e lanciando il suo nome d’arte “Kram” e il progetto artistico/discografico ad esso associato.
  • 2019 è finalista al Festival Show, finalista al Dj festival di RADIO DJ, finalista al Festival di Castrocaro con il brano “Amico mio è tutto a posto” e, sempre nel 2019, si aggiudica il primo posto al prestigioso “Premio Mia Martini 2019” per la categoria “Emergenti” grazie al brano “Come la neve”.

2020 Kram e il Festival di Sanremo

Kram è stato inoltre uno degli autori di “8 marzo”, inedito presentato dalla giovane Tecla al Festival di Sanremo 2020 e classificatosi al secondo posto per la categoria “Emergenti”. Nel 2020 vince il primo premio del concorso Calabria Fest di Radio Rai Tutta italiana con il brano “Una certezza”.

Kram e social: Instagram | Facebook

Il suo nuovo singolo, “Buongiorno a tutti”, è disponibile in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme di streaming dal 1 ottobre 2021.

Partendo dalle tue canzoni “io sono a casa e sto con mamma e la mia vita non cambia ” brano del 2019 di Castrocaro Amico mio è tutto a posto, cosa vuoi evidenziare in questo testo? Immagini di un carcere parole che a volte si contraddicono con le scene, quale è il messaggio che vuoi trasmettere? 


“Io sono a casa e sto con mamma e la mia vita non è un dramma” è l’inizio di testo che ironicamente dice che è tutto a posto ma in realtà non è niente a posto. Vuole essere un po’ un modo anche per andare in contro tendenza con la trap che rivendica “seriamente” dei problemi di artisti tutti problematici e tutti pieni di storie e vite apparentemente devastate. In una chiave molto vicina alla trap ho voluto ironicamente contestare qualcosa ma in modo più spensierato! Il carcere serve proprio a questo a dire: “Sono in carcere ma è tutto a posto lo stesso…”

 Nella canzone come la  neve citi in una parte del testo  “arriveremo alla discesa per non perderci” Cosa intendi? cosa rappresenta per te la neve? Un tipo di video diverso e anche qui che tipo di messaggio cerchi di trasmettere?


Qui si tratta di un brano d’amore che parla di una di quelle storie uniche invece. La neve può rappresentare tantissime cose però per me che provengo dal sud e da una zona di città sul mare che è Reggio Calabria in cui è difficile veder nevicare, la neve rappresenta un evento anche abbastanza straordinario un po’ come la storia descritta nel testo del brano. Il video si alterna con due bravissimi ballerini che rappresentano questa storia.

“Vivi come se” nel video i protagonisti sono bendati perchè? cosa vuoi mettere in evidenza?


Qui abbiamo dato risalto al fatto che spesso viviamo bendati. Non riusciamo proprio ad uscire da momenti difficili e spesso quello che ci può salvare sono i nostri rapporti umani e l’amore in particolare, in tutte le sue sfaccettature. Il video è stato girato alle pendici dell’Etna in una location veramente incredibile durante una bufera di neve piena. È stato faticoso ma bellissimo.

Ferma il mondo voglio scendere invece, “5 anni è stato preso a botte” a cosa alludi cosa vuoi dire?


Ferma il mondo, voglio scendere è un brano ricco di contenuti. Questa frase rappresenta tutti quelli che sono vittima di violenza da piccolini ma in questo brano ho cercato di toccare veramente tutti gli argomenti sociali. Dal bullismo al gioco d’azzardo, dalla corruzione alle violenze familiari.

Una certezza -molto soft effetto video un po cartonato, se dovessi riscriverla oggi, il testo sarebbe lo stesso? La certezza di cui parli è la stessa anche ora?


Decisamente si, la certezza dentro di noi non deve mai mancare. A maggior ragione in questo momento che abbiamo vissuto un periodo che pensavamo ci avrebbe tolto tutte le certezze ma invece ne stiamo uscendo più forti di prima.

Un giorno bestiale -vuole trasmettere una grande voglia di vivere o c’è un messaggio più profondo?


Questo è un brano spensierato che però in realtà nasconde anche dei contenuti importanti che riguardano la frenesia della vita e il mondo dei social che spesso ci tolgono il contatto fisico. È un vero e proprio invito a guardarsi di più negli occhi e che può essere il giorno giusto per fare l’amore, appunto, “Un giorno bestiale”.

Buongiorno a tutti invece…è davvero un modo per ” ricordare a qualcuno lassù che esistiamo”? o si nasconde un evento in particolare, pandemia a parte, che ti ha dato modo di trarre ispirazione per questa canzone? 


“Buongiorno a tutti” è una sveglia per dare a tutti la forza e la voglia di stare attivi. Messaggio direi perfettamente azzeccato in questo momento in cui forse finalmente ci stiamo riappropriando della nostra vita e dei nostri sogni.

Se dovessi descriverti al pubblico di passionevera cosa diresti di te?

Sono così, come mi vedete. Semplice e trasparente. Senza costruzioni e faccio tutto con amore e con passione oltre che con estrema serietà e professionalità. Amo la musica da sempre e continuerò la mia strada cercando di migliorarmi sempre di più senza mai sentirmi superiore o inferiore a nessuno!

Perché ascoltare la tua musica? Cosa vuoi che arrivi con la tua voce?


Voglio che porti un po’ di ironia, spensieratezza ma anche che faccia riflettere ed emozionare. Voglio che arrivi la genuinità della mia anima e che le canzoni possano essere cantate nei momenti belli ma anche aiutare in quelli difficili.

Stile di vita/motto/aforisma

Sii felice.

resta sempre aggiornato

Sign up for our newsletter and stay up to date

*
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: