Loredana Berardi e il suo libro “Dentro l’oscurità”

Loredana Berardi

Loredana Berardi racconta come questo libro, Dentro l’oscurità, sia nato per descrivere il suo vissuto drammatico con l’intenzione di incoraggiare gli altri, sopratutto chi ritiene di essere indifeso, fragile. Se lei stessa è riuscita a vincere l’oscurità tutti possono farcela!

Ecco cosa ha voluto rivelarci Loredana Berardi in merito al libro:

Ho scelto di scrivere un romanzo autobiografico perchè ritengo che sia importante raccontarsi e sopratutto aiuta il lettore ad aprirsi. Avevo tante cose da raccontare, la scrittura si sà è terapeutica e io scrivendo sono riuscita ad alleggerirmi di tanti pesi…

La vita è meravigliosa, questo è il messaggio principale che voglio trasmettere a chi legge il libro. E’ troppo comodo dire che la vita è bella quando va tutto bene, la vita è bella anche quando va tutto male! E’ proprio in quel momento che dobbiamo rialzarci e tirare fuori tutta la nostra determinazione. Posso dire che è solo in seguito al mio percorso infernale se ora affronto gli eventi con maggiore fede.

Loredana, il libro ha un pubblico di lettori determinato o si rivolge a chiunque?

Loredana Berardi

Il mio libro si rivolge ad un tipo di lettore pronto psicologicamente ad affrontare temi precisi: depressione, autolesionismo, attacchi di panico e ansia, bulimia… Se non si è abbastanza stabili emotivamente e con la testa sulle spalle, potrebbe risultare devastante. Non è adatto ai bambini o agli adolescenti…

Per saperne di più su di te e sul tuo libro dove è possibile contattarti? Ci sono progetti all’orizzonte?

Io sono presente su Facebook, Instagram, il libro è possibile trovarlo su tutte le piattaforme on-line e su ordinazione in libreria. Per quanto riguarda i progetti, presenterò il libro agli studenti di scuola superiore appena il covid ci renderà la vita meno complicata! Inoltre, sono felicissima di affermare che il libro è arrivato alla seconda ristampa con la casa editrice Pathos! Ringrazio davvero, tutti coloro che mi hanno supportato in questo “viaggio” !

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: