Maria Bove Couture: moda di alta classe

Maria Bove couture
maria bove

Tutte le donne dello spettacolo indossano oramai il brand di abbigliamento Maria Bove Couture. 
Da Aida Yespica a Francesca Giuliano, e moltissime altre donne che l’hanno scelta per la classe e la raffinatezza della sua linea. Per anni la bella modella campana Maria Bove ha sperimentato sulla sua pelle il concetto di femminilità: sono note le sue campagne pubblicitarie, gli shooting fotografici ispirati a donne senza tempo come Sofia Loren e quasi impressiona la sua somiglianza spiccata con Monica Bellucci, senza trascurare le copertine dei più noti magazine internazionali da lei conquistati., e le sue hit musicali.

Maria Bove è un vero talento, un vulcano di creatività.

Infatti è un artista a tutto tondo, e grazie al suo innato talento si differenzia nel campo dello show-biz perché oltre ad essere una modella affermata, spazia anche tra la musica e la recitazione. Apprezzata per anni all’estero vero la Bove si sta affermando ormai anche nel Bel Paese, soprattutto considerato che la procace modella proviene dal Sud Italia.

Maria bove


Le donne e lo stile a cui si rivolge il suo brand hanno un potenziale non indifferente perché punta concretamente a delineare l’identità sociale della donna in tutte le sue sfumature.

Sia che si tratti di un’imprenditrice in carriera e sia che si tratti di una donna che vive una sua dimensione metropolitana.
L’imprenditrice partita da un piccolo paesino di Vallata in provincia di Avellino, ha sempre respirato in casa aria di moda.

Sin da fanciulla, osservava la nonna cucire con amore e devozione. Lei oggi intende improntare il suo business plan verso questa ricerca della originalità del capo. Bella, raffinata, ma è soprattutto la semplicità che caratterizza la moda di Maria Bove Couture.


I suoi punti di riferimento sono donne che appartengono alla prima generazioni di attrici italiane come:

  • Sophia Loren,
  • Monica Vitti,
  • Anna Magnani,

e riflette nella sua collezione questa impronta anni ’50.


La Bove rivela inoltre che l’altra donna raffigurata nel suo brand è sua sorella. Con la quale ha un legame inossidabile, nonostante siano diverse l’una dall’altra.

“Tutte donne nelle quali “l’italianità” è davvero evidente, donne immortali”. – dichiara l’imprenditrice nella moda

Insomma nel fashion system la collezione di Maria Bove Couture ha rappresentato una vera rivoluzione per l’immagine della donna e della sua bellezza nell’immaginario collettivo.

Maria Bove ne è diventata un’interprete contemporanea. Una vera Diva 2.0 che fa della sua disarmante bellezza anche una chiave per continuare a rappresentare l’Italia all’estero come imprenditrice.

/ 5
Grazie per aver votato!