Crea sito

Mattia Spirito e il suo ultimo libro Arthur Conan Doyle

Mattia Spirito
L’autore del libro Mattia Spirito

Mattia Spirito chi sei in tre pregi e tre difetti

Difficile come sempre descrivermi. Tre pregi: Mi definisco e definiscono una persona sempre disponibile e altruista. Affettuoso con chi lo merita e sicuramente un ottimo confidente.

I miei difetti sono più di tre… non so quale scegliere. Testa dura, eccessivamente sognatore, spesso permaloso. Ma ho anche di peggio.

Che fai nella vita e da quanto tempo scrivi

Lavoro in un negozio di articoli per la casa. Dopo la giornata lavorativa e la stanchezza accumulata, dedico, se riesco il resto della serata alla scrittura, ma ho sempre poche ore a disposizione dato che necessito di riposo anche per la giornata successiva. Ma cerco di approfittare degli sprazzi di tempo il più possibile. Porto con me un taccuino in auto per segnarmi degli appunti se ho delle idee improvvise. Oppure se sto ricercando qualcosa, segno tutto a penna e poi riformulo gli scarabocchi al pc in un secondo momento.

Mattia Spirito come è nata la tua passione per la scrittura e secondo te a che tipo di pubblico si rivolge ? Che tipo di messaggio vuol lanciare la tua opera?

Ciò che scrivo, si rivolge a chiunque abbia l’interesse, anzi la curiosità di leggere e conoscermi. Senza impegno eh. Più che voler lanciare messaggi, voglio giocare assieme ai lettori, in mondi nuovi tra pericoli, dolori, paure e amori mai provati e utopici. Staccare dalla realtà assieme a voi tutti, mi fa sentire partecipe di qualcosa di molto più grande dell’ordinario insipido e a volte marcio e crudele. Oppure voglio scoprire leggende e storie di uomini, come Arthur Conan Doyle, nel saggio a lui dedicato : Artur Conan Doyle: tra l’ombra di Sherlock e la mano dell’occulto, uscito da poco e disponibile su Amazon.

C’ è un passo del tuo ultimo libro che secondo te, ne riassume un po’ il senso?

Watson stimola Holmes, pone domande, s’interroga a voce alta e crea quesiti, ma commette anche errori che permettono a Holmes di escluderli e di spronare il suo pensiero e la sua fantasia, portando alla nascita e al compimento di nuovi tasselli, su cui, senza la vicinanza del buon dottore, non vi sarebbe stata la possibilità o l’occasione di meditare. Il ruolo principale di questo personaggio è quello di accompagnarci nelle avventure di Holmes, di insegnarci ad amare, seppur non senza difficoltà, questo investigatore che non incarna il classico eroe, dipendente dalla cocaina nei periodi di inattività, asociale, ma con un intelletto al di fuori dal comune e con un grande senso di giustizia. Il compito di Watson è quello di permetterci di apprendere al meglio il metodo deduttivo e di farci appassionare alle storie che egli vive e che noi viviamo tramite i suoi occhi. Di farci accapponare la pelle e rabbrividire nell’immaginare la figura ombrosa e possente del mastino dei Baskerville, di farci udire il suo flebile ringhio e il calore del suo alito, di farci sudare freddo al pensiero del suo sguardo demoniaco che si posa su di noi, bramandoci come preda. Noi viviamo e diventiamo Holmes attraverso il suo evocare luoghi, immagini e suoni. L’aspetto più affascinante è che noi viviamo entrambi i personaggi, all’unisono, come se si fondessero in un’unica grande e inscindibile amicizia.

Credo che questo passo possa spiegare al meglio come Doyle in realtà sia più simile ad Holmes di quanto voglia farci credere. Un ottimo stratagemma per celare sé stesso e le sue abilità.

Mattia Spirito, il tuo motto il tuo stile di vita?

Usurperò il motto di Sir Francis Drake “Sic Parvis Magna” ovvero da umili origini verso grandi imprese. Lo trovo un modo speranzoso e puro per trasmettere forza e vigore in ognuno di noi. Tutti partiamo dal nulla e dal poco. Ed è attraverso quell’inizio che possiamo creare un mondo di occasioni e di ottimi risultati. Partiamo dal niente e creiamo il nostro tutto.

Prossimi eventi

Ho in mente due nuovi saggi. Uno tratterà argomenti pirateschi. Dell’altro non posso rivelare ancora nulla. Ed in programma vi è un’autopubblicazione Urban Fantasy. Per il resto vi lascio la giusta suspense.

Mattia Spirito Contatti

Mattia Spirito – Autore / Mattia Spirito (Facebook )

mattia_spirto_autore (instagram)

Mattia – Autore (Twitter )

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: