Polpettone mummiašŸ‘»La ricetta della domenica!

Polpettone mummiašŸ‘»La ricetta della domenica!

Polpettone! Anche questa domenica abbiamo pensato di regalarvi una ricettina speciale preparata dalla nostra foodblogger Ramona. Ecco qui tutto quello che serve!

Polpettone crudo

“Polpettone” ĆØ la parola d’ordine di oggi!Provare per credere!

Ingredienti

500 mg carne macinata di manzo
100 mg semola
2 olive
1 bicchiere vino rosso
6 fette di Ventricina piccante
Bacon qb
Sale e pepe
2 uova sode
1 tuorlo
Rosmarino
2 cucchiai olio extravergine d’oliva

šŸ‘»Procedimento šŸ¦‡


Prendete una ciotola e aggiungete la carne macinata, un rosso d’uovo, la semola, il sale e il pepe. Lavoratela con le mani sino a che ogni ingrediente si ĆØ mescolato per bene.
Prendete la pellicola trasparente posateci sopra la carne macinata poi schiacciate con le dita appiattendola creando un rettangolo.
Posate al centro le fettine di Ventricina o salame piccante poi le uova sode. Richiudete aiutandovi con la pellicola.
Assicuratevi che ogni lato sia ben chiuso poi posateci sopra il bacon come fossero le strisce di tessuto della mummia.
Sulla parte superiore lasciate un piccolo spazio scoperto per inserire le olive che saranno gli occhi.
Mettere alcune foglie di rosmarino, due cucchiai di olio extravergine d’oliva e infornare per 40 minuti a 200 gradi in forno statico.


Accortezze per preparare un ottimo polpettone:
  • Dopo 10 minuti di cottura aggiungere il bicchiere di vino rosso.
  • Ogni tanto con un cucchiaio prendete il sughetto e versatelo sopra la mummia.


šŸ¦‡Consigli: potete anche aggiungere la sottiletta prima del salame piccante per farlo ancora piĆ¹ goloso.
šŸŽƒPer dare la forma della mummia le uova vanno messe sulla parte dove andranno gli occhi cosƬ la parte dei piedi sembrerĆ  piĆ¹ stretta.

Buon Appetito!

Se volete saperne di piĆ¹ sul polpettone o su altre ricette collegatevi sul sito di Ramona oppure scrivetemi per suggerirmi buone nuove!

Siete intolleranti a qualche alimento in particolare? Scriveteci! Saremo felici di accontentare le vostre curiositĆ !

Se ti sei perso la ricetta di domenica scorsa, clicca qui!

/ 5
Grazie per aver votato!