Crea sito

Stefano Mele presenta il singolo “A Natale”

In uscita il 16 dicembre in radio e su tutte le piattaforme digitali il singolo “A Natale” del cantautore sardo Stefano Mele.

Prodotto, arrangiato e mixato da Zä e Stefano Mele presso gli studi londinesi Flux Fledge, il singolo è distribuito dall’etichetta sarda La Stanza Nascosta Records del musicista e produttore Salvatore Papotto.

Il brano- racconta il cantautore-descrive la magia del Natale, i suoi cliché e déjà-vu. Le sue contraddizioni. La festa, filtrata con occhio lucido dei nostri tempi, può essere un’occasione di riflessione sulla società e nella società.

I riferimenti sono all’avvento del populismo in politica, alle ipocrite ideologie religiose, al mondo dell’arte e della cultura oramai sottomesso e schiavizzato ai sistemi del cinico mercato capitalistico.

L’incipit e la chiusa soul di “A Natale” incorniciano una ballata rock, dalla forte vena cantautorale. 

La linea musicale portante del pianoforte e l’organo blues disegnano un brano dallo sviluppo armonico raffinato e intenso, à la Alberto Fortis.

Bio di Stefano Mele

Stefano Mele, classe 1978,è un cantautore nuorese, che vive e lavora a Firenze da circa 15 anni.

Appassionato di folk sardo, musica popolare sudamericana, blues, rock-blues e canzone d’autore italiana, già cantante e frontman in diverse formazioni musicali locali fiorentine (tra le quali la GetBack _Beatles tribute band), approfondisce negli ultimi quattro anni lo studio della chitarra ritmica e inizia a comporre brani in italiano.

Si ispira nella scrittura alla tradizione cantautorale italiana, in particolare a De André, De Gregori, Lucio Dalla, Rino Gaetano, Vinicio Capossela.

Ha all’attivo l’album “Fato e Logica”, pubblicato nell’aprile 2019.

Gli arrangiamenti del disco sono di Luca Becchelli.

Attualmente Stefano Mele sta lavorando ad un nuovo progetto discografico, di prossima pubblicazione per La Stanza Nascosta Records.

Link social:

Fb: https://www.facebook.com/Stefanomelecantautore

Ig: https://www.instagram.com/stefanomelecantautore/?hl=it

Credits:

Voce: Stefano Mele

Piano, Chitarre, Organo, Basso, Batteria, Effetti digitali: Zä

Distribuito da: La Stanza Nascosta Records di Salvatore Papotto

Photo Credit: Fabrizio Bruno

Testo della canzone

A Natale  

A Natale anche quest’anno

Volano luci e déjà-vu

Con la neve sta arrivando

Il compleanno di Gesù.

A Natale anche quest’anno

Si è scheggiata la mia spada

Penso solo ad annoiarmi

Canto un jingle per la strada

A Natale anche quest’anno

Piscia un cane per la via

Rompo il vetro dell’inganno

E che sia quel che sia.

Cade la neve

E penso a te

Ma dimmi ora se puoi

Se c’è un lassù

Quando vedremo brillare il Sole

Anche da quaggiù?

A Natale anche quest’anno

Dai stringiamoci la mano

Ma è la stessa che ha firmato

Croci in mare e sul rosario

A Natale anche quest’anno

Qualche spicciolo per terra

Per sentirci un po’ più buoni

Anche se votiamo Guerra

A Natale anche quest’anno

Noi vantiamo la Gioconda

e pensiamo come schiuma

ma non siam mai stati onda

Cade la neve

E penso a te

Ma dimmi ora se puoi

Tu, da lassù

Quante lacrime mercurio

In questo mare blu?

A Natale anche quest’anno

Volano luci e déjà-vu.

Proverò a non annoiarmi

Al compleanno di Gesù

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: