Annamaria Esposito, autrice della raccolta di poesie “Enigma” si racconta su Passione Vera

Bentrovata sul sito di Passione Vera, Annamaria. Siamo molto contenti di averti intervistato, tutti i nostri lettori saranno contenti di sapere qualcosa in più su di te e sul tuo libro, Enigma. Apriamo le danze… Raccontaci chi sei!

Annamaria Esposito

Grazie per la calorosa accoglienza…Vi parlo brevemente di me…La mia filosofia di vita è quella del “Vivere e lasciar vivere”. Riconosco di essere una persona altruista, gentile, corretta, ma se c’è una cosa che proprio non sopporto è di sicuro l’arroganza, di fronte alla quale divento impulsiva, bellicosa ed evocatrice di giustizia.

Mi piace viaggiare, leggere, amo i Tarocchi, l’Astrologia, gli Animali. Sono erborista, giornalista, responsabile della testata giornalistica di Radio CRT, un’mittente storica, all’interno della quale ho uno spazio radiofonico, “Blaterando”. Studiosa di Esoterismo, ho una grande passione… la Poesia, sfociata nella pubblicazione del mio libro “Enigma”, presente su Amazon.

Poliedrica e multisfaccettata, Annamaria! Come è il tuo rapporto con il lavoro, ti piace quello che fai? Per te è una passione vera o altro?

Tutte le attività che svolgo le faccio con passione. Mi ritengo fortunata perché mi occupo di cose che amo fare. La versatilità mi appartiene, per cui la mia figura professionale è la risultante di diverse mansioni, tutte svolte con meticolosità, pari adrenalina e attenzione. Sono un’anticonformista per natura, non potrei mai svolgere un lavoro diverso da quello che amo fare.

Hai incontrato ostacoli nel tuo percorso? Cosa diresti a chi comincia una strada simile alla tua?

Se credi in un progetto devi mettercela tutta per portarlo a termine. Io ho iniziato il mio percorso in una realtà maschilista, quindi ho dovuto farmi spazio a gomitate studiando e lavorando sodo. La passione è stata ed è tuttora la forza motrice di ogni mia conquista professionale e non. Il mio consiglio ad un esordiente? “Stringi i denti e vai avanti. In fondo al tunnel c’è sempre il sole. Non mollare mai. Studia, lavora e dai il meglio di te”.

Il tuo rapporto con la vita, il tuo motto, le tue credenze.

Si è soliti dire che la vita è un dono, io aggiungo anche una scelta. Fortemente attratta dalla teoria orientale, secondo la quale ” L’anima si muove di vita in vita”, sottoposta alle leggi del karma e del Dharma, credo che si raccolga ciò che si semina, ad ogni azione corrisponde una reazione.

Ma grazie al libero arbitrio possiamo decidere del nostro destino. Siamo tutti esseri spirituali che viviamo un’esperienza terrena.

Il mio motto è “Mai dire mai”, la vita ci regala sempre delle sorprese.

Il tuo idolo, c’è qualcuno a cui ti ispiri per realizzare la tua vita?

Da piccola ho avuto degli idoli, ma crescendo sono caduti tutti dal piedistallo. Allora, dai singoli cocci, ho colto il meglio per dare vita ad un nuovo puzzle, incastrando tra loro i veri valori salvati nel crollo.

Il libro, l’opera d’arte, o la trasmissione televisiva/radiofonica (ecc…) più famosa che avresti voluto realizzare tu?

Mi piacerebbe molto apprendere l’arte del Batik per realizzare dei murales, per abbellire spazi silenti e abbandonati, trasformandoli in luoghi d’incontri, ridando loro nuova luminosa vita

La tua citazione famosa preferita

“C’è un momento che devi decidere: o sei la principessa che aspetta di essere salvata o sei la guerriera che si salva da sé…Io credo di aver già scelto…Mi sono salvata da sola.”

(Marilyn Monroe)

Il tuo ultimo “successo” lavorativo, affettivo, fortuna o esperienza?

Vi presento il mio ultimo successo lavorativo ed affettivo: “Enigma”, un viaggio a ritroso nelle emozioni di vite precedenti. Un’ opera che racconta il percorso dell’Anima, attraverso la poesia del Karma. Un libro nato dalla mia esperienza terrena e dal mio modo molto personale di sentire la vita. Per uno spirito libero ed in controtendenza come me, gli eventi esterni possono solo far riflettere, ma mai condizionare le mie scelte.

Come è la tua giornata tipo?

Sicuramente la mia giornata inizia con il buon caffè di Radio CRT, un’emittente storica che mi ospita ogni mattina e mi consente di Blaterare con gli amici ascoltatori, subito dopo mi dimeno nei meandri dei miei innumerevoli impegni. “Ed è subito sera”.

Trovi il tempo per rilassarti?

Tempo libero per rilassarmi? Sicuramente in palestra, almeno due ore a settimana. “Mens sana in corpore sano”, dicevano i latini, per ridurre lo stress accumulato, le tensioni quotidiane e mantenersi in forma.

Cosa sognavi da piccola?

Sognavo di essere Cleopatra, ammaliatrice e cultrice del benessere fisico. Anelavo a conoscere i suoi segreti di bellezza, il suo Make-up, forse uno dei più famosi della storia: polveri naturali per tingere i capelli, unghie e viso. Sicuramente i suoi trattamenti estetici superano ogni tecnica e barriera del tempo. L’ ammirazione per questa regina ha fatto sì che oggi io sia un’erborista. Nulla succede per caso. Le mie poesie parlano degli incontri che sono stati previsti ed escogitati per permettere allo spirito di evolversi.

Cosa ti piace di più del lavoro che fai?

Le scariche di adrenalina che pervadono i miei sensi prima di iniziare un’intervista, la felicità che provo quando con un rimedio erboristico risolvo un altrui problema, ma soprattutto sapere che una mia poesia possa aver provocato un’emozione o generato un’utile riflessione.

Qual è il tuo mantra quotidiano?

“Stringi i denti e vai avanti, in fondo al tunnel c’è sempre il sole!”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: