Crea sito

Leonardo Angelucci scrittore e cantautore: “Luna, ovvero Nessuno” il suo primo libro dedicato ai viaggi. Phasar Edizioni (Firenze)

Abbiamo già incontrato Leonardo Angelucci come cantante e artista, nel suo mondo la scrittura è sempre presente, nel maggio del 2020 ha infatti pubblicato “Luna, ovvero Nessuno” per la casa editrice indipendente Phasar Edizioni di Firenze. Ne parliamo perchè il suo impegno è andato aldilà del semplice autopromuoversi: Leonardo, cantautore, chitarrista e produttore romano, è da anni impegnato nella promozione della cultura e dell’arte anche con la sua associazione culturale FREE CLUB.

Che tipo di romanzo è il tuo, Leonardo?

E’ un romanzo di avventura, fantascienza e esoterismo, ambientato nella tanto amata Lisbona, nel 1920. La protagonista è un’universitaria di nome Luna, studentessa di geografia ed amante dei viaggi, che una mattina come tante altre, sul solito treno per l’università, incappa in un guasto spazio-temporale che la catapulta all’estremità occidentale dell’Europa, cento anni indietro nel tempo. 

Luna è una studentessa romana con il pallino per i viaggi. Una mattina sul treno per l’università c’è un guasto e la ragazza si ritrova improvvisamente in un’altra città, cento anni indietro nel tempo. Una serie di incontri sconvolgenti porteranno le sue ricerche su un sentiero piuttosto pericoloso, mettendo a dura prova la sua emotività e il suo sangue freddo.

Leonardo Angelucci

“Ho sempre scritto canzoni, poesie, pensieri in rima, in metrica. Non mi ero mai cimentato veramente con la prosa, con la stesura di un racconto, di un romanzo. Poi è successo. Ho scritto “Luna, ovvero Nessuno“, nei primi mesi del 2020, tra una quarantena volontaria ed una forzata, nell’eremo della mia fantasia protesa al viaggio, all’avventura, alla scoperta. Così è venuta fuori una storia avvincente, che unisce fantascienza e esoterismo, letteratura e psicologia, sullo sfondo di una città meravigliosa come Lisbona.”

Leonardo Angelucci, quando è avvenuta la stesura del romanzo?

La stesura è avvenuta tra gennaio e marzo del 2020, in seguito ad esperienze che mi hanno ispirato come l’incontro con il musicista e professore Roberto L. De Luca, che ha curato anche l’introduzione del romanzo.

Cosa mi dici della copertina del libro, Leonardo?

La grafica di copertina è stata realizzata da me insieme all’omonimo dipinto “Luna, ovvero Nessuno” 90x65cm acrilico su tela, messo in palio tra le ricompense della campagna di crowdfounding sulla piattaforma Produzionidalbasso.com, conclusa con successo e con il superamente dell’obiettivo prefissato!

Leonardo Angelucci

Leonardo Angelucci è un cantautore, chitarrista, produttore e organizzatore di eventi della provincia di Roma. Nato nella capitale nel 1991, ha studiato musica, scienze della terra, è diplomato tecnico del suono e autore testi al CET di Mogol. Fondatore dell’associazione culturale FREE CLUB con la quale ha ideato il festival Castello di C’Arte, gestito la Biblioteca-Centro Culturale “Nerina Poltronieri”, organizzato corsi ed attività di promozione di musica e arte dal 2010 ad oggi. Con Luna, ovvero Nessuno è al suo esordio letterario con la narrativa.

CONTATTI

Sito web

mail: info@leonardoangelucci.it

cell. +39 3319504139

articoli collegati:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: