Crea sito

Grazia De Gennaro, giornalista, e la sua passione per la scrittura

Bentrovati, oggi voglio parlarvi di Grazia de Gennaro, giornalista, una donna di 33 anni che ha una grandissima passione per la scrittura. Il suo primo libro si intitola “Amore di papà” (Writers Editor).

Grazia De Gennaro

Grazia, raccontaci di te, chi sei…?

I miei tre pregi sono l’intelligenza, la sensibilità e l’affidabilità. I miei tre difetti sono l’insicurezza, l’essere molto spesso polemica e l’orgoglio. Al momento, sono in cerca di un’occupazione, sono una Giornalista Pubblicista e spero di ricominciare come articolista, anche se questo non è un buon periodo né per l’economia in generale, né per l’editoria. Tra le mie passioni, oltre alla scrittura, ci sono lettura, la musica, fare lunghe passeggiate, viaggiare e il cioccolato. Sì, lo adoro!

Grazia, ami scrivere?

Decisamente sì, la mia è una passione vera, e ho cercato sempre nella vita i modi per farla diventare una professione, come attraverso il Tesserino da pubblicista e i diversi concorsi letterari ai quali ho partecipato. Scrivo da quando ero molto piccola, quindi mi ha accompagnato da sempre. Vorrei essere una delle poche persone fortunate a vivere di quello che l’appassiona di più. La passione per la scrittura, per me è fondamentale. Non mi piace approssimare, bisogna avere chiari i propri obiettivi e studiare, impegnarsi e crescere per poterli raggiungere.

Gli ostacoli di chi ama scrivere, quali sono secondo te Grazia?Hai un tuo idolo o riferimento o un aforisma che più ti rappresenta?

La difficoltà più grande per una giornalista/scrittrice come me, è sicuramente la visibilità. Oggi, purtroppo, ci sono moltissime vetrine, fra cui i social, ma c’è anche chi si approfitta dell’ingenuità e della voglia di sognare dei futuri autori e autrici per lucrare, ed è pericoloso soprattutto in termini legali. A chiunque volesse intraprendere una carriera come la mia, il suggerimento che dò e non solo crederci fino in fondo, ma anche formarsi, apprendere, cercare di carpire il più possibile da chi ne sa di più ed esercitarsi, affinare le capacità.

Mi sono appropriata di una frase di Luis Sepùlveda, uno dei primi autori che abbia letto da bambina, ovvero “Vola solo chi osa farlo”, che è un po’ anche il motto della mia pagina. Si tratta di un monito per me stessa, che sono sempre tanto insicura e, spesso, rinunciataria. Invece, devo imparare a contare su me stessa e a spiccare il volo.

Ammiro le signore della Scienza, come Rita Levi Montalcini e Margherita Hack, della Letteratura come Grazia Deledda, mia omonima, della Politica, come Michelle Obama. Mi ispiro a donne che non lesinano nel sostegno per le altre donne, una cosa secondo me importantissima in un mondo maschilista che ci vuole tutte rivali e invidiose l’una dell’altra.

Grazia De Gennaro
“Un amore di papà” il primo libro di Grazia De Gennaro

Sogni, obiettivi, speranze?

Un pallino che ho da sempre e che non sono mai riuscita a realizzare, è quello della radio, quindi mi sarebbe piaciuto moltissimo condurre trasmissioni radiofoniche, oppure programmi musicali.

“Un giorno mi perdonerò. Del male che mi sono fatta, del male che mi sono fatta fare. E mi stringerò così forte da non lasciarmi più” Emily Dickinson

Il tuo passato prossimo, cosa puoi dirci in merito? Contatti

Il mio ultimo successo è il mio romanzo d’esordio “Amore di papà”, ed è frutto sicuramente di un grande lavoro di ricerca e anche su me stessa, perché in ogni personaggio c’è qualcosa di me, ognuno di loro mi assomiglia un po’. Sicuramente c’è molta influenza esterna, ma scrivere è un costante labor limae di se stessi, di ricerca e analisi, quindi in buona parte credo che il merito sia mio.

Lagraziadeilibri oggi partecipa ad un appuntamento di Salerno Letteratura, questo sabato 19 giugno. Si tratta di un incontro che vedrà protagonista Corrado Bologna, un filologo romanzo in grado di tracciare un interessante parallelismo fra Dante, l’Inferno di Federico Fellini e Kafka.

Potete seguirmi su Facebook, come Grazia De Gennaro, sui canali social Lagraziadeilibri Facebook e Instagram e sul mio blog, graziadeilibriblogspot.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: